Pavimenti in legno e animali in casa

Se ami il pavimento in legno e anche gli animali, potresti incappare in qualche difficoltà nel combinare le due cose.

Invece questa scelta può avere più di una soluzione che permette di salvare pavimento e cane (o gatto).

Ovviamente con un pavimento in ceramica il problema non si pone, anche il più grosso Bovaro può scorrazzare liberamente per casa senza far danni al pavimento. Ma qui stiamo parlando a chi non vuole rinunciare al calore e alla bellezza del legno.

I problemi principali con gli animali in casa sono due: i graffi che le unghie possono fare e le eventuali tracce dei bisogni se capita che il cucciolo sporchi.

Ci sono più pavimenti che potete scegliere per avere in casa l’effetto legno e allo stesso tempo un animale, eccoli:

PARQUET

Non esiste un parquet tradizionale completamente antigraffio, i segni ci saranno ma anche senza animali domestici e questo è anche il suo bello.

Se il vostro animale è di piccole dimensione non ci saranno grandi danni al parquet, in caso fate attenzione alla finitura del pavimento: su un parquet spazzolato i segni si confondono. Anche la vernice opaca è meglio di quella lucida. la vernice rispetto l’olio aumenta la resistenza del legno ai graffi.

Se il cane o il gatto fanno la pipì sul pavimento, è importante pulire subito ma non è detto che il legno si rovini anche se pulito in tempi rapidi.

Un’alternativa al legno è Lindura, il legno potenziato di Skema. Un pavimento in vero legno, identico nell’aspetto ai comuni parquet ma rafforzato nella struttura tanto da resistere a graffi e urti.

LAMINATO

Il vostro animale da compagnia potrà trovare di suo gradimento il pavimento in laminato, e voi ne apprezzerete la resistenza ai graffi, l’immutabilità nel tempo, la maggior resistenza all’acqua rispetto ad un parquet classico e la grande facilità con cui si pulisce. Il laminato di oggi è un concentrato di tecnologia e offre grandi possibilità di scelta. I cani e i gatti potranno correre in casa e rotolarsi senza creare danni al pavimento in laminato.

VINILE

Se davvero non volete avere pensieri, allora puntate al un LVT di qualità.

Il pavimento vinilico è antigraffio tanto da essere nato prima di tutto per ambienti pubblici dove l’usura è maggiore rispetto agli spazi privati. La sua struttura fa sì che umidità e acqua non siano un problema. Un vinile di qualità è anche fonoassorbente così, qualsiasi sia la stazza del vostro animale, può correre liberamente per gli ambienti di casa senza disturbare.

Lascia un commento